E’ il primo Istituto di cultura italiana di tutto il Golfo quello che apre ad Abu Dhabi diretto da Zilio-Grandi, docente di studi arabi e islamici all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Una cultura italiana che, da quelle parti, è già molto apprezzata un settori come cinema, moda e cucina; mancava una struttura che ne riconoscesse il pieno valore.

Spiega Zilio-Grandi come riporta l’Ansa:

L’Italia è molto conosciuta in questo paese e in tutta l’area del Golfo, specialmente sui temi legati alla bellezza.

In questo senso il tema del padiglione italiano (‘La bellezza unisce le persone’) è perfetto: tutto quello che è produzione estetica e capacità di produzione estetica è Italia, dalla musica al design.

In tale contesto si inserisce anche l’Expo 2020 di Dubai, al quale manca poco meno di un anno, e dal quale anche l’Istituto si aspetta di avere delle ricadute positive.

Foto: Flickr