L’emergenza Coronavirus ha colpito come noto tutti i settori e anche il cinema non è da meno: sale cinematografiche di tutta Italia chiuse fino al prossimo 3 aprile.

Ciò dunque significa rinvio delle uscite dei film in programma come, per esempio, Mulan; la pellicola dedicata all’eroina guerriera, sarebbe dovuta uscire in sala il 26 marzo ma è stata rimandata.

La distribuzione internazionale di “Mulan” era già stata ritardata in alcune parti del mondo, tra cui la Cina, a causa del virus focolaio.

Per ora, secondo quanto riporta Variety, ancora in piedi resta la Vedova nera della Disney prevista nei cinema il 1° maggio.